Slider

Le case di riposo venete hanno perso 2.500 “ospiti” (l’8% del totale) a causa della pandemia.

I sindacati dei pensionati lanciano l’allarme: “Servono risorse dalla Regione”. E invocano subito la riforma delle Ipab. L’appello durante il seminario organizzato lunedì da Spi, Uilp e Fnp su “Invecchiamento attivo, domiciliarità, non autosufficienza e residenzialità”  Venezia-Mestre, 12 aprile 2021 – Durante la pandemia hanno mostrato tutta la loro fragilità in un sistema sociosanitario, quello veneto, considerato da molti una eccellenza. Le case di riposo della nostra regione sono state piegate dal virus e si sono ritrovate a contare le

Oltre ad operare per assicurare alle donne e agli uomini in pensione la difesa dei diritti e la rappresentanza degli interessi e salvaguardarne le condizioni di vita, lo SPI CGIL integra tali azioni fornendo agli iscritti tutela, servizi e facilitazioni, anche commerciali, sia al livello nazionale che territoriale.

Visita il nostro

Canale Youtube

Seguici sul nostro canale

Lo Spi del Veneto in tv

I nostri appuntamenti televisivi su Tv7

Canale 12 del digitale terreste

martedì alle 21.00: anteprima con lo SPI CGIL VENETO sera
venerdì dalle 13.00 alle 14.00: SPI CGIL con voi

Vuoi contattarci subito?

+39 041.54.97.888

dalle 09:00 alle 18:00

Seguici sui nostri canali social!

Tesseramento

Richiedi l'iscrizione allo SPI CGIL Veneto

Accedi e compila il modulo di preiscrizione online

Link in evidenza

Ricevi tutte le notizie

Iscriviti subito alla nostra Newsletter







Dichiaro di aver letto e compreso la vostra Privacy Policy.*