Regione

Case di riposo: «Convocare subito il tavolo regionale e creare task force provinciali con la regia dei prefetti. Palazzo Balbi deve ascoltarci o sarà una ecatombe»

L’appello dei sindacati dei pensionati del Veneto «La situazione è fuori controllo e ora, al di là delle promesse, la Regione deve intervenire subito. Se no, diciamocela senza mezzi termini, rischiamo una ecatombe. Sono necessarie indicazioni chiare e omogenee a tutte le strutture, e delle task force provinciali coordinate dai prefetti», affermano con…

… continua

Quasi 80mila tra colf e badanti assistono i nostri cari a domicilio. Servono mascherine e tamponi per garantire la sicurezza per loro e per gli anziani

La Regione intervenga: serve un censimento e sostegno alla regolarizzazione Venezia-Mestre, 30 marzo 2020 – In questi giorni d’emergenza sanitaria si sta rivelando in tutta la sua vastità il dramma dei tanti anziani veneti (oltre 30mila) ospitati nelle case di riposo, a causa dei ritardi con cui è stato affrontato…

… continua

Nuovo Corona virus: il numero di telefono per segnalare truffe e speculazioni

L’iniziativa dello Spi Cgil e della Federconsumatori del Veneto Un numero di telefono per segnalare truffe e speculazioni da parte degli sciacalli del Coronavirus o per chiedere informazioni sulla diffusione del virus nella nostra regione. È questa l’iniziativa promossa dal sindacato dei pensionati Cgil e dalla Federconsumatori del Veneto per…

… continua

In Veneto 208mila ultraottantenni vivono da soli. Uno su quattro non è in grado di badare a sé stesso perché invalido.

In totale gli anziani non autosufficienti sono oltre 200mila. Entro il 2040 i non autosufficienti aumenteranno del 60%. Senza riforma delle Ipab, la Regione spreca un’altra legislatura. Le richieste di Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp. Non possono compiere le normali attività quotidiane, devono essere seguiti costantemente da familiari o da assistenti,…

… continua

Aumentano le tariffe e diminuiscono i servizi a favore degli anziani. Il Veneto non è un paese per vecchi

Secondo report socioeconomico realizzato dallo Spi Cgil regionale. Intanto oltre il 65% dei pensionati è costretto a vivere con meno di mille euro lordi al mese. Bressan (Spi Cgil): “con la negoziazione sociale vigileremo affinché vengano tutelate le fasce più deboli della popolazione. VENEZIA. In una regione che continua a…

… continua