Emergenza Coronavirus e pensione, l’appello di Spi, Fnp e Uilp ai pensionati

Usate il bancomat o andate in banca rispettando le norme di sicurezza

Venezia-Mestre, 27 marzo 2020 – I sindacati dei pensionati e delle pensionate del Veneto rivolgono un appello a tutti coloro che si recano nella propria banca per ritirare la pensione di aprile, che sarà accreditata il 1° giorno del mese (mercoledì 1 aprile) Pensionati che spesso non utilizzano il bancomat e si recano direttamente agli sportelli per prelevare i contanti, rischiando di creare assembramenti assolutamente da evitare in questo periodo di emergenza.

Ricordando che dal 25 marzo è diventato obbligatorio prendere un appuntamento telefonico prima di recarsi agli sportelli bancari, Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil del Veneto si rivolgono direttamente ai pensionati con una serie di suggerimenti:

  • Chiamiamo la nostra banca per prendere appuntamento
  • Rispettiamo le disposizioni previste per l’ingresso
  • Manteniamo la distanza di sicurezza tra le persone e con gli addetti allo sportello
  • Evitiamo chiacchiere inutili
  • Rientriamo subito a casa

Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil del Veneto sollecitano, infine, i pensionati già in possesso di bancomat di usare gli sportelli automatici all’esterno delle filiali, senza creare assembramenti all’esterno degli istituti.