8 marzo 2018, giornata internazionale della donna: le iniziative dei coordinamenti donne Spi Cgil in Veneto

I Coordinamenti donne dello Spi del Veneto nel segno della solidarietà. Anche quest’anno i coordinamenti Donne Spi si sono dati un gran daffare per onorare al meglio l’8 marzo, la giornata internazionale della donna.
In ogni provincia molte sono le iniziative in programma per tutto il mese di marzo. Si va dai dibattiti a tema, alla proiezione di film, ai reading di poesie e musica, agli spettacoli veri e propri, allo stare in piazza e parlare con la gente, tutte iniziative con il tratto comune di dare voce alle donne, alle compagne, occasioni per riflettere e per far riflettere. Senza dimenticare le donne più fragili, quelle ricoverate nelle strutture residenziali per anziani, a cui, in molte di queste strutture si porterà la mimosa in dono e musica, poesia, racconti, testimonianze. Nel nome della solidarietà fra donne, fra compagne.
Nelle nostre sedi, in questi giorni, ha trovato posto la bella locandina del Coordinamento nazionale dedicata alle 21 Costituenti – sottolinea Rosanna Bettella, responsabile del Coordinamento Donne Spi Cgil del Veneto21 donne intrepide e coraggiose, che, pur provenienti da partiti diversi, seppero sfidare i ben 535 uomini di quell’Assemblea prestigiosa per affermare con forza le Pari Opportunità e dare finalmente dignità alle donne. Portano chiaramente il loro segno l’art. 3 che disciplina il principio di uguaglianza, l’art. 37 che tutela il lavoro delle donne e dei minori, l’art. 29 che riconosce l’uguaglianza tra i coniugi, l’art. 30 che tutela i figli nati al di fuori del matrimonio, l’art. 51 che garantisce alle donne l’ammissione ai pubblici uffici e alle cariche elettive”.

Grazie al loro contributo la nostra Costituzione contiene enunciazioni di diritti fondamentali a cui purtroppo non sempre corrisponde ancor oggi una loro traduzione concreta.
“Le ricordiamo anche con la pubblicazione di un piccolo libretto con i loro profili biografici –  continua Bettella – perché le 21 Madri Costituenti rappresentano un modello straordinario di politica alta, vera: la politica che ha idee e ideali, vissuto, onestà, al servizio della comunità. È per questo che bisogna continuare a lottare, che bisogna stare unite per realizzare fino in fondo quanto quelle donne ci hanno lasciato”.

Sfoglia a questo link il libretto “Costituenti, 8 marzo” realizzato dal coordinamento donne Spi Cgil Veneto. L’opuscolo contiene la biografia delle 21 donne che hanno fatto parte dell’Assemblea Costituente. Il contenuto delle schede è stato curato da Loredana Aurelio Celegato, della segreteria dello Spi Cgil Metropolitano di Venezia.

Elenco delle iniziative organizzate per la Giornata Internazionale della donna in Veneto:

BELLUNO

PADOVA

ROVIGO

TREVISO

VENEZIA

VERONA

VICENZA