23 luglio giornata nazionale di mobilitazione per la pace

A 150 giorni dall’inizio della guerra, la Rete Italiana Pace e Disarmo promuove iniziative per la pace in tutto il paese per ribadire: TACCIANO LE ARMI, NEGOZIATO SUBITO!

Dopo oltre 4 mesi dall’invasione russa dell’Ucraina, con il suo carico di morti, feriti, distruzioni e profughi, non si vedono ancora segnali incoraggianti per un cessate il fuoco né, da parte della comunità internazionale, iniziative in grado di fermare il conflitto e avviare un dialogo diretto tra le parti.

In questo contesto, continuano solidarietà e aiuto umanitario verso la popolazione ucraina e mobilitazioni per spingere governi e istituzioni sovranazionali a cercare ogni via per la pace.

La Rete Italiana Pace e Disarmo – di cui la Cgil è parte integrante – e un vasto arco di associazioni e organizzazioni della società civile hanno promosso per sabato 23 luglio, una giornata nazionale di mobilitazione, con iniziative a livello territoriale cui anche lo Spi Cgil darà il proprio supporto.

Su questa pagina sarà pubblicato l’elenco delle manifestazioni in Veneto.

Scarica l’appello della Rete Italiana Pace e Disarmo

Le manifestazioni in Veneto

PADOVA | Sabato 23 luglio, 17:30 – 19:00 | Sit-in davanti a Palazzo Moroni, sede del Municipio.

VENEZIA | Sabato 23 luglio, 18:00 – 19:00 | Sit-in davanti alla stazione ferroviaria Santa Lucia.

VERONA | Sabato 23 luglio, 11:00 – 12:00 | Sit-in in Piazza Bra.

VICENZA | Sabato 23 luglio, 18:00 | Camminata silenziosa dalla statua di Gandhi in via Roma al Parco della Pace, strada di S. Antonino.

VITTORIO VENETO | Sabato 23 luglio, 17:00 | Sit-in in Piazza Flaminio

Scarica l’ebook sulla storia recente dell’Ucraina

I pacifisti e l’Ucraina. Le alternative alla guerra in Europa

L’ebook che racconta la storia recente dell’Ucraina e presenta le vie di una pace possibile, con analisi e testimonianze sull’opposizione alla guerra e la società civile a Mosca, a Kiev e nel resto d’Europa: i conflitti vanno affrontati con gli strumenti della politica, per costruire un ordine di pace.

www.sbilanciamoci.info

Ricevi tutte le notizie

Iscriviti subito alla nostra Newsletter







Dichiaro di aver letto e compreso la vostra Privacy Policy.*


Continuando a navigare nel sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici neccessari che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.