Tutte, insieme, adesso è ora di farsi avanti, 7 marzo a Verona

Non è più solo l’8 marzo, ufficialmente la giornata internazionale della Donna, ma l’intero mese, e oltre, rappresentano l’occasione per fare il punto sulla condizione delle donne nel nostro Paese. Si parte così il 7 marzo con l’iniziativa regionale che prevede una tavola rotonda e uno spettacolo teatrale organizzati dal Coordinamento donne Spi Cgil, lo Spi e la Cgil del Veneto assieme a quella di Verona. L’iniziativa si terrà a partire dalle 9.30 al Cinema Teatro Nuovo S.Michele, a Verona. Il tema della tavola rotonda sarà il ruolo delle donne in una società che sta arretrando culturalmente e socialmente, a cui seguirà la pieces teatrale “Elena Lucrezia Cornaro Piscopia” con la bravissima attrice Lucia Schierano che ci farà conoscere la prima donna laureata al mondo, veneziana, nel lontano 1678. Alla tavola rotonda, che sarà coordinata da Rosanna Bettella, della segreteria dello Spi Cgil del Veneto, parteciperanno Tiziana Basso, della segreteria Cgil Veneto, Donata Gottardi, dell’università di Verona, Eleonora Pinzuti, docente di Alta formazione e Pari Opportunità, Eleonora Barbieri, UDU/Studenti per.

La scelta di Verona non è casuale, tutt’altro. È in questa città che maggiormente si è fatto sentire il clima misogino e retrogrado che vorrebbe riportare il ruolo delle donne a quello di cinquant’anni fa. Da qui è partito un attacco feroce alla Legge 194 sostenuto con forza dal ministro alla famiglia Fontana e dal senatore Pillon, che con il decreto che porta il suo nome, tenta di scardinare il diritto di famiglia a tutto vantaggio degli uomini.

I Coordinamenti Donne Spi, da quelli provinciali a quelli di tante leghe, hanno messo in calendario tantissime iniziative, scegliendo soprattutto di continuare a parlare di violenza, di disuguaglianze sociali e disparità nei posti di lavoro, di solitudine nell’età anziana, ma anche della necessità impellente di contrastare gli attacchi sempre più minacciosi contro le donne e i loro diritti.

Un augurio a tutte le donne: l’8 marzo sia per tutte una giornata felice, ricca di affetti e di speranza.

Scarica la locandina dell’iniziativa del 7 marzo a Verona (in pdf) 

Guarda nel nostro profilo facebook alcune foto e le interviste della giornata