Progetto tessere Verona: un filo per tessere insieme nuove trame e ricongiungere donne del carcere con donne libere

Progetto Tessere, è un progetto integrato SPI CGIL, Coordinamento donne Spi Montorio Verona e Associazione MicroCosmo Onlus. Un percorso laboratoriale è proposto a donne della sezione femminile della Casa Circondariale di Verona in particolare per coloro alle quali risulti utile acquisire competenze di base nella gestione di lavori manuali tali da costituire un punto di forza nella ricerca di lavoro.
Il progetto è rivolto soprattutto alle persone maggiormente svantaggiate dal punto di vista dell’istruzione di base, della competenza linguistica e relazionale. L’obiettivo è principalmente legato allo sviluppo della manualità; le attività vengono proposte in una prospettiva graduata nelle difficoltà per potenziare accuratezza e precisione.

Il percorso laboratoriale diventa così occasione per acquisire strumenti da utilizzare in altre realtà soprattutto lavorative. In un contesto relazionale accogliente viene valorizzata la dimensione della responsabilità e del rispetto, attivando atteggiamenti e modalità di scambio e condivisione.
Attraverso la gratificazione che nasce dalla realizzazione di piccoli manufatti, le donne migliorano l’autostima e sviluppano un pensiero creativo. “Tessere” è quindi uno spazio tra donne, ritmato da tempi lenti dove si intrecciano il saper fare e la condivisione, in un contesto disteso che permette anche di alleggerire le complesse situazioni vissute dalle detenute.