Presentazione “Nascere in montagna” di Ferruccio Vendramini

063 060 050

Campolongo di Cadore, in montagna, qui dove si sente il bisogno di parlare di come si nasceva e di come poco si nasce oggi , lo Spi Cgil di Belluno e del Cadore, il Coordinamento donne e l’Isbrec con la presentazione del libro Nascere in montagna di Ferruccio Vendramini, hanno descritto la realtà dolorosa e faticosa del lavoro delle levatrici e delle donne nel periodo tra ottocento e primi del novecento e rilevato tristemente la difficoltà attuale dello spopolamento inesorabile di questi splendidi territori.

Emozionanti le testimonianze del pubblico in sala. Elegante l’esibizione del coro Peralba.

Ricevi tutte le notizie

Iscriviti subito alla nostra Newsletter







Dichiaro di aver letto e compreso la vostra Privacy Policy.*