No alle mafie, si alla legalità: il 16 aprile all’Itis Sansovino di Oderzo testimonianze antimafia

Cosa sono le mafie? Come sono nate e come sono cambiate? Droga, riciclaggio, armi, ecomafie, agromafie… Come e perché sono arrivate nel nostro territorio e cosa possiamo fare noi?
A queste  e a molte altre domande, troveranno risposta gli studenti dell’istituto tecnico Jacopo Sansovino di Oderzo (TV) che lunedì 16 aprile dalle ore 10.00 alle ore 12.00 incontreranno i pensionati dello Spi Cgil di Treviso pe rparlare e conoscere l’esperienza dei campi antimafia.

Il progetto del sindacato parte dall’assunto che conoscere è la prima forma di prevenzione, nonché la base per costruire la cultura della legalità. Tra gli interventi ci sarà quello di Alessandro Naccarato, membro della Commissione parlamentare Antimafia della legislatura appena conclusa. L’onorevole presenterà ai ragazzi il report della Commissione antimafia, documento che testimonia come le mafie si siano insediate nel tessuto economico del Veneto e della provincia di Treviso.

Questo il programma della mattinata:

Inizio ore 10.00

Presentano

I rappresentanti degli studenti – Istituto “Jacopo Sansovino” Oderzo
Giorgio BACCICCHETTO – Dipartimento Legalità e Memoria SPI CGIL Treviso
Ugo COSTANTINI – Responsabile SPI CGIL zona Oderzo
intervengono
Alessandro NACCARATO – Relatore Commissione Parlamentare Antimafia
Danilo TOCCANE – Segreteria regionale SPI CGIL Veneto

Scarica la locandina dell’inziativa (in pdf)