Ha vinto il lavoro! Voucher e appalti, il decreto del governo è legge

Voucher e appalti, il decreto del governo è legge. La mobilitazione continua per la CARTA DEI DIRITTI UNIVERSALI DEL LAVORO. Il Senato ha approvato il decreto legge recante disposizioni urgenti per l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio nonché per la modifica delle disposizioni sulla responsabilità solidale in materia di appalti. L’aula di Palazzo Madama ha dato via libera al provvedimento, che dopo il sì della Camera diventa legge, con 140 sì, 49 no, 31 astenuti. Prima del voto la discussione generale sul disegno di legge di conversione del decreto si è conclusa con tutti gli emendamenti respinti. Con l’approvazione definitiva della legge, salvo sorprese, è formalmente archiviato il referendum del 28 maggio, che convocava gli italiani ad esprimersi esattamente su voucher e responsabilità solidale negli appalti. Sarà la Corte di Cassazione a esprimersi.

Leggi l’articolo completo su rassegna.it

Storie di voucher: ecco cosa non c’è più
Foto: presidio al Pantheon

Lo speciale sul referendum
Ora la Carta dei diritti universali

Ricevi tutte le notizie

Iscriviti subito alla nostra Newsletter







Dichiaro di aver letto e compreso la vostra Privacy Policy.*