…. E domani, quali pensioni? – 23 novembre a Venezia

Dare garanzie ai giovani, tutelare i redditi degli anziani, dare valore al lavoro delle donne: sono queste le parole chiave che devono contrassegnare il futuro delle nostre pensioni. E saranno anche i temi attorno ai quali si discuterà il prossimo giovedì 23 novembre 2017 assieme all’onorevole Cesare Damiano, al direttore dell’INPS Veneto Maurizio Emanuele Pizzicaroli, a Christian Ferrari, segretario Cgil Veneto, a Alessandro Squizzato, dell’Unione professionisti NIdiL CGIL e al nostro segretario generale nazionale Ivan Pedretti nell’iniziativa intitolata “E domani, quali pensioni?” che si terrà a partire dalle ore 9:30 all’auditorium Terminal 103 alla stazione marittima di Venezia.

Elena Di Gregorio, segretaria generale dello Spi Cgil del Veneto, introdurrà la mattinata ribadendo come sia necessario portare avanti con determinazione la battaglia per arrivare ad una riforma organica del sistema pensionistico che deve recuperare la dimensione solidaristica tra generazioni per garantire certezze e equità sociale.

Scarica la locandina dell’iniziativa (in pdf)

Indicazioni logistiche
L’ingresso dei partecipanti è previsto dalle 9 in poi , fino alle 9,30 welcome coffee e poi inizio lavori.
ACCESSO ALL’AREA DELL’EVENTO
L’ingresso nell’area dell’evento avviene attraverso un accesso sorvegliato in quanto area doganale. Tutti i partecipanti devono essere accreditati, attendiamo al più presto l’elenco dei partecipanti, chi non è in elenco non entra.
Per chi arriva con l’autobus il controllo avviene attraverso la targa dello stesso.
Non è possibile parcheggiare le auto nell’area doganale, pertanto è preferibile organizzare gli autobus o arrivare in treno, evitando l’uso dell’auto.

AUTOBUS – Gli autobus dovranno essere accreditati e provvisti di pass ZTL. Ci fornirete il numero di targa e documento d’identità dell’autista.
Alla fine del Ponte della Libertà svoltano a destra verso il Tronchetto, dopo 200 m alla rotonda si dirigono verso l’area portuale (terza uscita) troveranno il varco d’ingresso alle aree portuali. L’area di parcheggio è la numero 3 , all’interno del terminal.
ZTL
Con il permesso che vi invieremo, le agenzie dei bus possono pagare il ticket ridotto on-line o passare dal check-point e pagare in contanti.
PER CHI ARRIVA IN TRENO
Una volta usciti dalla stazione di “Venezia Santa Lucia” dirigersi verso piazzale Roma dove si può utilizzare il People Mover, scendendo alla fermata “Stazione Marittima” oppure a piedi (circa 15 minuti di strada) verso il tronchetto e l’area portuale.
PER CHI ARRIVA IN AUTO AUTONOMAMENTE Chi scegliesse comunque di arrivare in auto autonomamente deve parcheggiare al Tronchetto o a piazzale Roma e seguire le indicazioni al punto precedente.

Al termine dei lavori, intorno alle 13.00, sarà servito un light lunch.