“Con la Forza del Sole” – Diario dai Campi (5)

Padova, 29 luglio 2013 

A casa da un giorno e mezzo, ho già avuto modo di parlare più volte, ad amici e conoscenti, dell’esperienza vissuta, grazie allo Spi Cgil di Padova, a Santa Maria La Fossa e a Parete.

Parete-Padova26luglio2013

Quest’anno i ragazzi stanno lavorando alla costruzione di uno spazio verde da restituire alla Comunità che prevede  un’area attrezzata dove si potrà anche cucinare.

Non è poca cosa aver pensato ad uno spazio ludico. Di norma in questi spazi di relax molte barriere mentali si ammorbidiscono permettendo di scoprire sfaccettature, caratteristiche, qualità e molto altro ma in un contesto per così dire ‘favorevole…

Un buon bicchiere di vino, i bambini che giocano tutti assieme senza chiedersi chi è l’uno o  l’altro…. avvicinano le persone ed il clima rilassato potrà favorire nuove o diverse conoscenze. E’ come dire ‘mettiamoci a tavola, parliamoci, conosciamoci….senza fretta….’

20130726_173646_resizedMuretti, aiuole, barbecue…. pietre poste una sopra l’altra da mani di giovani provenienti da tutta Italia inonderanno di energia pulita e  sana chiunque decida di fermarsi in quel luogo.  Ne avranno già scritto per cui non mi soffermo sull’importanza di veder finalmente rinascere l’agricoltura in questi luoghi: un’agricoltura rispettosa dell’ambiente e di chi ci lavora. Con questi ragazzi il tempo delle discariche abusive, dell’avvelenamento dell’acqua, dello sfruttamento dei lavoratori agricoli e del caporalato è arrivato al capolinea.

20130727_222248_resizedE’ bello poter pensare  al profumo delle cose che qui nasceranno con il contributo della ‘miglior gioventù, quella che ha deciso di guardare in faccia la realtà mettendoci il proprio impegno, tempo, e fatica. Chi ha partecipato (e parteciperà) a questi campi lascia l’impronta del proprio passaggio portandosi a casa tanta fatica ma soprattutto un’esperienza che aiuta ad allargare il campo delle nostre conoscenze insomma che ci fa sporcare le mani. E questo fa la differenza fra chi non vuol vedere e chi ha deciso di approfondire per meglio comprendere la realtà che molto spesso ci viene raccontata in modo distorto o parziale!!!

Se poi la giornata lavorativa si conclude con balli scatenati al ritmo di danze egiziane….. è come aver messo la ciliegina sulla torta!

Agnese – Spi Cgil Padova

Leggi QUI tutti gli articoli e i diari correlati.