Cantone (Spi-Cgil), all’Italia serve governo di vero cambiamento

“All’Italia serve subito un governo di vero cambiamento, un esecutivo credibile che non lasci il peso della crisi sempre sugli stessi”.

E’ quanto dichiara il Segretario generale dello Spi-Cgil in un’intervista pubblicata oggi su L’Unità.

“La proroga a Monti – ha continuato Cantone – non mi convince, anzi mi preoccupa. Ho visto il premier governare senza equità e dal punto di vista sociale vedo la sua azione in continuità con il governo Berlusconi.
Bisogna consegnare il mandato – non esplorativo ma pieno – al leader della coalizione vincente. Come avviene in ogni democrazia”.