Bonus bebè per i nati (o adottati) dal 1/1/2015 al 31/12/2017

L’assegno è riconosciuto per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017;  l’importo annuo è pari a 960 euro per figlio; per i nuclei in possesso di ISEE non superiore a 7.000 euro annui, l’importo annuo dell’assegno è pari a 1.920 euro; il pagamento è a cadenza mensile.

I termini del bando sono contenuti nellaGazzetta Ufficiale n. 83 del 10 aprile 2015, dove è stato pubblicato il DPCM del 27 febbraio 2015 di attuazione dell’art. 1, comma 125, della Legge di Stabilità 2015 (Legge 23 dicembre 2014, n. 190), che prevede unassegno al fine di incentivare la natalità.

La domanda può essere presentata dal giorno della nascita, o dell’ingresso nel nucleo familiare a seguito dell’adozione, del figlio.

Bonus-bebe1Ai fini della decorrenza dell’assegno dal giorno della nascita o dell’ingresso nel nucleo familiare a seguito dell’adozione, la domanda deve essere presentata non oltre il termine di 90 giorni dal verificarsi dell’evento ovvero entro i 90 giorni successivi all’entrata in vigore del Decreto.

Nel caso in cui la domanda sia presentata oltre il termine di cui al periodo precedente, l’assegno decorre dal mese di presentazione della domanda.

La domanda per l’assegno deve essere presentata all’INPS per via telematica secondo modelli che devono essere predisposti dall’Istituto entro il quindicesimo giorno dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del Decreto.