Archeologia, legalità e un mondo possibile senza armi: 16 febbraio a Dolo (VE)

Sabato 16 febbraio alle ore 15.30, nella Barchessa di Villa Concina a Dolo, si terrà la presentazione dei lavori eseguiti dagli studenti del Liceo dolese G. Galilei, nell’ambito dell’Alternanza Scuola – Lavoro.
L’iniziativa si avvale della collaborazione del Gruppo archeologico “Mino Meduaco” di Campolongo Maggiore, dello SPI CGIL Metropolitano e delle Leghe SPI di Camponogara, Dolo e Mira , a seguito delle attività nei “Laboratori della Legalità”, svolte all’interno dei beni confiscati alla mafia del Brenta nel territorio di Campolongo Maggiore, in provincia di Venezia.