Le amicizie bell’e buone – Anziani Social Sicuri. A San Bonifacio (VR)

Anziani e web. Un rapporto da affrontare contro i pericoli. A San Bonifacio îl teatro e un esperto aiuteranno ad affrontare opportunità e rischi della rete. Sulla piazza immateriale del web si affacciano sempre più anziani che, però, non sempre sono consapevoli degli inganni e dei rischi in cui si può incappare: a loro ha pensato la Commissione sicurezza urbana del Comune di San Bonifacio che ha organizzato un doppio appuntamento, oggi. Alle 15.30, in sala Barbarani, il gruppo teatrale «Fuoritempo» del Sindacato pensionati Cgil, propone «Le amicizie bell’e buone», di Alvise Freni, regia di Luciano Criserà. Dallo spettacolo, molti spunti per guidare poi l’incontro-dibattito su anziani e sociale uso consapevole della rete. Interverrà Domenico Caruso, docente di Informatica alla Scuola di polizia di Peschiera ed esperto del Sindacato lavoratori di polizia sulle problematiche legate alla sicurezza in rete. L’obiettivo della Commissione che col patrocinio del Comune promuove l’incontro «è fornire uno strumento in più affinché la popolazione anziana, sempre più social, sia sempre più consapevole mantenendo la sua autonomia più a lungo possibile». La via più efficace per affrontare questi temi è il teatro. «Fuoritempo», dice Anna Padovese (Spi), «da armi è attivo in iniziative di stimolo per riflettere sulla sicurezza on line. (da articolo L’arena, del 23.1.2020 di P.D.C.)