La programmazione sociale ai tempi del Covid19. Si terrà il prossimo 24 settembre a Mestre (Centro Cardinal Urbani, via Visinoni 2, Zelarino (VE), l’incontro dedicato all’approfondimento del contenuto dei nuovi piani di zona che rappresentano il principale strumento di definizione e programmazione delle politiche sociali e sociosanitarie, di definizione degli obiettivi e degli interventi conseguenti, di distribuzione e articolazione delle risorse disponibili in ogni ambito territoriale.

I nuovi piani strordinari verranno analizzati assieme a Stefania Porchia, ricercatrice dell’università Ca’ Foscari di Venezia e Raffaele Atti della segreteria dello Spi Cgil nazionale.

Questo il programma dlel’iniziativa che comincerà alle ore 9.30

Coordina i lavori:

Gino Ferraresso, responsabile dipartimento Welfare Spi Cgil Veneto

Introduce:

Renato Bressan, segreteria SPI CGIL VENETO

Interventi:

Stefania Porchia, ricercatrice Università Ca’ Foscari di Venezia

Paolo Righetti, segreteria CGIL VENETO

Conclusioni

Antonella Pezzullo, segreteria SPI CGIL nazionale

Ricevi tutte le notizie

Iscriviti subito alla nostra Newsletter







Dichiaro di aver letto e compreso la vostra Privacy Policy.*