Non-autosufficienza: una priorità da assumere anche in Veneto

I sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil, e le categorie pensionati Spi, FNP e Uilp di Vicenza vogliono lanciare un allarme sul tema della non-autosufficienza.

Da anni si susseguono provvedimenti tampone, senza alcuna programmazione, con la conseguenza che sempre di più si scaricano sulle famiglie i costi dell’assistenza sanitaria e sociale dei propri cari.

Su questi temi la Regione Veneto è assente, sia a Vicenza che in tutto il territorio regionale.

In questi giorni è in distribuzione un volantino, redatto unitariamente, che sintetizza gli impegni e gli obblighi disattesi della regione in tema di sanità e assistenza socio-sanitaria, affiancati alle proposte dei sindacati per rimediare ad una ingiustificabile assenza.

Scarica QUI il volantino in versione stampabile pdf