Dentro l’esodo, migranti sulla via europea – 4 aprile Cittadella

Martedì 4 aprile  a partire dalle ore 20:45 si terrà la presentazione del libro “DENTRO L’ESODO, migranti sulla via europea” scritto dal giornalista e fotoreporter indipendente Emanuele Confortin. L’iniziativa, voluta dalla rete di associazioni “Oltremura“, di cui anche lo Spi Cgil e la Cgil di Padova, si terrà presso la sede dell’associazione Maranathà (via Cà della Nave, 59) a Cittadella (PD). Durante la presentazione interverrà Sebastiano Facco, 22 anni, uno dei giovani padovani che ad aprile 2016 ha raggiunto il campo di Idomeni per prestare il suo aiuto e dare una mano a chi “si trova ai confini dell’umanità”. Sebastiano durante la serata racconterà la sua esperienza nel campo profughi al confine greco-macedone.

“Solo l’esperienza diretta riesce a spiegare l’esodo. Vissuta sul campo, dall’Asia al Mediterraneo, poi a nord, di confine in confine, nel fitto delle tendopoli o sulle strade dei Balcani. L’importante è vedere, ascoltare e provare a comprendere le migrazioni del nostro tempo. In queste pagine, reportage e analisi si intrecciano come trama e ordito, proponendo una narrazione precisa e documentata, arricchita da una selezione di foto indispensabile per entrare con forza negli eventi, e cogliere appieno il valore di questa testimonianza”.

Scarica la locandina dell’iniziativa (jpg)