Lo Spi Cgil e i coordinamenti donne del Veneto il 10 novembre in piazza contro il decreto Pillon

Donne, sindacati e società civile in piazza il 10 novembre contro il Decreto Pillon. Anche il sindacato dei pensionati e i coordinamenti donne Spi Cgil del Veneto partecipa alla mobilitazione che sabato 10 novembre coinvolgerà tutto il Paese per chiedere il ritiro del disegno di legge su separazione e affido. Tante le iniziative nei territori per dire NO alla mediazione obbligatoria e a pagamento, NO all’imposizione di tempi paritari e alla doppia domiciliazione/residenza dei minori, NO al mantenimento diretto, NO al piano genitoriale, NO all’introduzione del concetto di alienazione parentale

5 NO che verranno ribaditi nelle piazze il 10 novembre in una mobilitazione che coinvolge il movimento delle donne, l’associazionismo democratico, tante realtà della società civile, uomini e donne che da subito si sono espressi contro il Disegno di legge Pillon su separazione e affido, con oltre 95.000 sottoscrizioni alla petizione che ne chiede il ritiro lanciata su Change.org da D.i.Re, Donne in rete contro la violenza.

Se verranno approvati il Disegno di legge Pillon e gli altri 3 disegni di legge sulla stessa materia attualmente in discussione al Senato, separazione e affido rischiano di diventare un campo di battaglia permanente.

Una mobilitazione generale che interessa donne e uomini della società civile, del mondo dell’associazionismo e del terzo settore, gli ordini professionali e i sindacati e trasversalmente chi ritiene urgente in questa complessa fase politica ripristinare la piena agibilità democratica e contrastare la crescente negazione dei diritti e delle libertà a partire dalla libertà delle donne.

Queste le iniziative in Veneto:

BELLUNO: aderisce alla manifestazione di Padova, scarica il comunicato stampa (in pdf) 

PADOVA: appuntamento sul Liston, di fronte a Palazzo Moroni, dalle 15.00. Scarica qui la locandina (in pdf)

ROVIGO: aderisce alla manifestazione di Padova

TREVISO: appuntamento alle ore 10.00 a Largo Manzoni con un gazebo e la distribuzione di materiali per promuovere la campagna in difesa della legge194

VENEZIA: appuntamento il 10 novembre 2018 alle ore 11,30 a Campo San Giacometto di Rialto.Scarica qui la locandina (in pdf)

VERONA

VICENZA: corteo dall’Esedra di Campo Marzio a piazza Matteotti, con partenza alle ore 10.00