Il giardino della Legalità a Campolongo Maggiore – edizione 2019

Torna anche quest’anno a Campolongo Maggiore torna IL GIARDINO DELLA LEGALITÀ . Si tratta della settima edizione e si terrà dal 30 giugno al 6 luglio. Il campo si svolge nelle ville confiscate all’ex boss Felice Maniero ‘Faccia d’Angelo’, dove i volontari parteciperanno a laboratori di educazione alla legalità, con testimonianze di figure chiave presenti sul territorio che si occupano di antimafia e a un laboratorio monografico sulla comunicazione sul tema della criminalità e corruzione, visiteranno altre strutture dedicate alla mafia presenti nell’area e lo zoo Tiger Experience e si dedicheranno ad attività sportive di gruppo e a momenti conviviali nei circoli locali.

Il campo si concluderà con la festa concerto “Un giardino per tutti” organizzata dai volontari e aperta alla cittadinanza. Il Giardino della legalità rientra nelle proposte diffuse su tutto il territorio nazionale e prevede tre momenti di attività: laboratori di formazione e laboratori creativo/manuali, incontri testimonianza e uscite sul territorio, al fine di conoscere realtà significative e di favorire l’incontro e la voglia di partecipare attivamente sul territorio. Possono partecipare i ragazzi dai 15 e i 29 anni.

L’obiettivo principale dei cmapi antimafia sulle terre confiscate alle mafie è quello di diffondere una cultura fondata sulla legalità e sul senso civico per ricostruire una realtà sociale, fondata sulla pratica della cittadinanza attiva, della partecipazione e della solidarietà.

Per info e iscrizioni: 339.5809328 – campidellalegalita@arci.it