Educazione alla legalità: senza memoria non c’è futuro. A scuola con lo Spi di Verona

Rientra all’interno del progetto di educazione alla legalità la giornata dedicata agli studenti di tre istituti superiori della provincia di Verona (Istituto professionale di Stato G.Medici, ISISS M. MInghetti e IIS Giovanni Silva Matteo Ricci) che si terrà il prossimo 21 marzo al cinema teatro Salus (via Marsala 7) di Legnago (VR). Un’iniziativa organizzata dl sindacato dei pensionati e la Federazione Lavoratori della Conoscenza (FLC) Cgil assieme all’Auser all’associazione culturale Fuoritempo e alla Rete degli Studenti Medi  sottolinea l’impegno comune nella diffusione di una cultura della legalità. Durante la mattinata, che sarà introdotta da Giuseppe Di Girolamo, segretario generale dello Spi Cgil di Verona e dai saluti della Sindaca di Legnago Clara Scapin, gli studenti assisteranno al reading teatrale del Gruppo Teatro Fuoritempo SPI CGIL, diretto dal Ezio Zanini.

Seguiranno poi,  introdotte dalla voce di Danilo Toccane, segretario regionale dello Spi Veneto con delega alla legalità, le testimonianze di alcuni ragazzi che hanno partecipato ai campi della Legalità nell’estate 2017 e un’intervista-incontro con Angelo Corbo, agente della scorta di Giovanni Falcone e testimone sopravvissuto alla strage di Capaci. Corbo sarà intervistato dal giornalista e scrittore Gabriele Licciardi.

Scarica qui la locandina dell’iniziativa (in pdf)