In primo piano

#Futuroallavoro il 9 febbraio i pensionati e le pensionate del Veneto in manifestazione nazionale a Roma

Una grande manifestazione unitaria a Roma il prossimo 9 febbraio, è quello che attende i pensionati e le pensionate Cgil, Cisl e Uil assieme ai giovani e ai lavoratorin per sostenere la piattaforma unitaria che contiene le proposte per cambiare le scelte dell’Esecutivo e per aprire un confronto serio e di merito. Per Cgil, Cisl e Uil “la legge di…

… continua

Tagli alla rivalutazione, i sindacati pronti alla mobilitazione. Venerdì 28/12 presidio prefettura Venezia

Continua la vessazione dei pensionati. Un vero e proprio furto sulle pensioni medio-basse che interessa più di 7 milioni di pensionati italiani e oltre 400 mila pensionati in Veneto. In tre anni la manovra sottrae 2,5 miliardi di euro dalle tasche dei pensionati intervenendo nuovamente sull’adeguamento delle pensioni all’inflazione. Da gennaio…

… continua

L’apocalisse e dopo? Ad Alleghe Cgil, Filt, Fillea e lo Spi di Belluno mercoledì 19/12

Cgil, Filt,Fillea e Spi di Belluno insieme mercoledì 19 dicembre per parlare della situazione del territorio bellunese dopo il disastro meteorologico che ha colpito quelle zone, e non solo, il 29 ottobre scorso. L’occasione è data dall’attivo dei delegati Filt e Fillea di Belluno ma sarà l’occasione per discutere insieme…

… continua

Il racconto del ’68 Venezia, Mestre, Porto Marghera: proiezione al Candiani il 17 dicembre

“Il racconto del ’68. Venezia, Mestre Porto Marghera” è il titolo del documentario che verrà proiettato lunedì 17 dicembre alle ore 17.00, presso il centro  Culturale Candiani, Mestre (sala conferenze 4° piano).  Trascorsi 50 anni dagli eventi del 1968 l’Iveser ha ritenuto di raccogliere una trentina di video interviste di alcuni…

… continua

Le richieste della Cgil del Veneto al consiglio regionale per migliorare il nuovo PSSR del Veneto

Le prioritá per tutelare il diritto universale alla salute e all’assistenza e salvaguardare il sistema socio-sanitario pubblico, mettendo uno stop ai processi di privatizzazione in atto. Per la Cgil è indispensabile garantire e rafforzare concretamente l’erogazione dei livelli essenziali di assistenza, l’omogeneità delle prestazioni in tutto il territorio regionale tutelando…

… continua

A fianco delle popolazioni del Veneto colpite dal maltempo: il fondo di solidarietà Cgil, Cisl, Uil e Confindustria Veneto

Le segreterie dei sindacati dei pensionati CGIL CISL e UIL,  a fronte della tragedia che ha colpito così pesantemente il nostro territorio causando vittime, gravi dissesti, pregiudicato il sistema infrastrutturale, colpito abitazioni ed imprese, invitano tutti i pensionati e le pensionate del Veneto a contribuire alla ricostruzione di quelle terre…

… continua

La solitudine? Ne soffre una pensionata veneta su tre. A rivelarlo una indagine svolta dal Coordinamento donne dello Spi Cgil regionale.

Qual è il vero “male” che affligge le anziane della nostra regione? Semplice, la solitudine. Un sentimento molto diffuso soprattutto quando si superano i 70 anni e che diventa ancora più marcato se si resta vedove o se non si hanno grandi relazioni con i figli. Proprio le difficoltà relazionali…

… continua

Solidarietà per l’emergenza nel bellunese, il conto corrente per la raccolta fondi da destinare ai cittadini bellunesi

I Pensionati Cgil, assieme a molti altri partner, in prima linea per combattere lo spopolamento dopo l’ondata di maltempo che si è abbattuta nel bellunese. Il Fondo Welfare e Identità Territoriale nato il 15 ottobre scorso agisce per la prima volta e lo fa nell’emergenza maltempo che investe la Provincia…

… continua

No alla svendita incontrollata dei beni confiscati. Spi Cgil Veneto: “sarebbe un regalo alle mafie”.

No alla vendita incontrollata ai privati dei beni confiscati alle mafie. C’è il rischio di un ritorno ai mafiosi dei beni loro sottratti. È questo l’appello lanciato oggi a Castelfranco Veneto (Treviso) dallo Spi Cgil del Veneto durante la giornata di chiusura dei campi antimafia, iniziativa che vede impegnato da…

… continua